San Nicola, Tiziano e il merletto

Posted on febbraio 7, 2012. Filed under: Arte | Tag:, , , , |

Questa volta segnalo una mostra-lampo.  L’oggetto che merita è praticamente solo uno, ma potente ed è racchiuso in una sala del Museo Diocesano di Vicenza. Si tratta di un merletto preziosissimo con sopra le storie della vita di san Nicola, lungo più di qualche metro e tutto tessuto a mano dalle merlettaie buranesi i primi anni del Ventennio.  Con ogni probabilità è l’opera più preziosa di questo Museo (piccolo ma ben fornito) tanto che lo stesso Direttore non è stato in grado di quantificare l’effettivo valore del pezzo, sicuramente inestimabile. Come si possa intrappolare l’aria tra i fili di seta in modo così minuzioso come appare nel Merletto in questio più che un’arte, se la guardate bene,  sembra proprio una magia. Una tela di ragno macroscopica, elegante e avventurosa.

Pensate che, per raggiungere l’agognata teca del Museo questo merletto ne ha passate di tutti i colori: è stato nascosto per decenni, poi riscoperto, poi nascosto di nuovo e infine donato al Museo dalla legittima proprietaria, una signora veneziana lontana discendente dei proprietari (ebrei) di una fabbrica di tessitura chiusa e perseguitata nell’epoca buia delle Leggi Razziali.

Make a Comment

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: