Giornata vaticana

Posted on aprile 24, 2010. Filed under: Arte | Tag:, , , , , |

Mentre sono in viaggio su un pullmino di sfigati, mi chiedo chi me l’ha fatto fare di stare qui a macinar chilometri per raggiungere Roma.

Non fraintendete, io adoro la Capitale, ma ammetto che il motivo del mio viaggio questa volta è puramente antropologico: voglio vivere un’udienza al cospetto del Papa.

Come sarà? non lo so.

Ma a volte va messa in gioco anche la spiritualità.. chissà che si smuova qualcosa nei recessi della mia anima…

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Giacomo, uomo di… fiume

Posted on aprile 17, 2010. Filed under: Idee | Tag:, , , , , |

E’ partito da Wargrave, vicino a Londra, “Man on the River”, il lungo viaggio che porterà Giacomo De Stefano ad attraversare l’Europa via fiume su una barca a remi e vela di origine vichinga, per parlare di risorse idriche, turismo responsabile ed economie locali.

5.200 chilometri, 6 mesi su una barca a remi, giorno e notte, 1 milione di vogate sul Reno e il Danubio, dalla Manica al Mar Nero; ad aiutarlo – attraverso 15 paesi, da Londra ad Istanbul, passando attraverso Inghilterra, Francia, Germania, Austria, Slovacchia, Ungheria, Croazia, Serbia, Romania, Bulgaria e Turchia tra gli altri – ci sarà solo il vento, una vela.

Il miracolo dell’impresa sta scritto alla voce budget: 0 euro. Tutto ruota attorno ad un’ “economia de dono”. Aziende private, amici, partner: lavorano con lui, gli stanno fornendo mezzi e idee; tutti stanno creando le condizioni per rendere possibile un qualcosa che ha dell’eccezionale.

Oggi la maggior parte delle vie fluviali è abbandonata a se stessa, sui fiumi vengono scaricati rifiuti urbani e industriali. Con “Man on the River” Giacomo vuole ridare centralità ai fiumi che attraversano l’Europa: partendo dal Tamigi, attraverserà il canale della Manica, risalirà i canali francesi fino a Strasburgo, si immetterà nel Reno e nel Danubio, fino a sfociare nel Mar Nero, e di lì ad Istanbul. Tutto il viaggio può essere seguito passo passo sul sito-blog di Giacomo.

Sulla scia della sua barca proverà a tracciare anche la via per un nuovo mondo, la strada per nuove opportunità economiche, una forma di turismo rispettoso e sostenibile, dimostrando che non solo si può viaggiare con poco e rispettando la natura, ma che questa forma di turismo è immensamente più ricca di emozioni e soddisfazioni.

Chi è. Giacomo De Stefano vive con poco su una barca nella laguna di Venezia, sa resistere a quasi tutte le condizioni. Nel 2008 il suo ultimo progetto, “Un Altro Po, lo ha visto risalire il fiume Po da Venezia a Pavia: collegamenti giornalieri da Radio 24 e oltre 200.000 contatti sul proprio blog.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Sulle orme di …

Posted on aprile 1, 2010. Filed under: Arte | Tag:, , , , , , , , |

Piccolo. Spazio. Pubblicità.

Questa sera su Telechiara (ore 21) va in onda uno dei miei 2 reportage sulla Terra Santa. Un viaggio di un’ora attraverso i luoghi più sacri del cristianesimo accompagnati anche dalla voce dell’attore Matteo Tosi  e delle immagini girate (più o meno in maniera sufficiente) dalla sottoscritta durante 8 giorni di tour de force tra Palestina ed Israele.

Mi piacerebbe poter scrivere a corollario del reportage che è stata un’esperienza mistica e spirituale importante. Purtroppo però la Terra Santa che ho conosciuto io si è avvicinata di più ad un Grande Parco Giochi della Fede piuttosto che ad un santuario diffuso a cielo aperto.

Tra chiese, chiesette (e chiesaccie…) costruite in epoca moderna sopra rovine  discutibili, pesantissime mance date a chiunque per poter camminare e pregare liberamente, confusione, sporcizia, maleducazione e poca accoglienza, direi che il ricordo più bello è stato proprio Matteo Tosi, bello, bravo, possibile e gentile.

Il secondo reportage – sempre con Matteo Tosi –  andrà in onda il giorno di Pasqua, alle 14.15!!!

Ad maiora.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...