De Otio

Posted on agosto 17, 2008. Filed under: Arte | Tag:, , , , |

Seneca, Stevenson, Goethe. Ma anche: affacendato, benefico, affaticato, creativo e, infine, rivoluzionario.

Sul dolce non far niente la storia del pensiero umano riflette da secoli. Non vado quindi ad aggiungere il mio commento ad una lista di pensieri eccellenti di certo più interessanti del mio. Più che una definizione di ozio, quindi, propongo una domanda: sarei curiosa di capire quali spazi abbia assorbito oggi l’ozio, nelle nostre vite da terzo millennio.

Una riflessione d’obbligo per una blogger. Perchè in fondo il Blog è un personalissimo, privilegiato, ozio. Volete aggiungerci “creativo”? Per me va bene. Ma senza esaltare il tempo che si passa di fronte ad uno schermo. Ma in fondo l’ozio è così: padrone e vittima del nostro tempo, senza possibilità di equilibrio.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Non è un errore di sistema

Posted on maggio 17, 2008. Filed under: Arte | Tag:, |

… sono proprio io che non ho fatto in tempo ad aggiornare il Blog…

Presto arriveranno nuovi filmati e nuoi spunti da discutere assieme. Intanto, lasciamo che piova, filosofeggiando in questo sabato da dimenticare (per me, non so per voi) sull’importanza, a volte (ma solo a volte) di esser passivi, di deporre le armi, di sganciarsi l’armatura di dosso (sapeste quanto è pesante la mia) e guardare il mondo che va avanti senza di voi.

Oziare significa essere liberi, e non soltanto di scegliere fra McDonald’s e Burger King o fra Volvo e Saab. Significa essere liberi di vivere la vita che vogliamo fare, liberi da capi, salari, pendolarismo, consumo, debiti. Oziare significa divertimento, piacere e gioia. C’è una rivoluzione che sta fermentando, e la cosa grandiosa è che per prendervi parte non dovete fare assolutamente nulla.” (dall’introduzione del libro “L’ozio come stile di vita” di Tom Hodgkinson, Rizzoli)

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...