A spasso con il mistero

Posted on aprile 19, 2008. Filed under: Iniziative | Tag:, , , , |

Questo è un gioco nuovo. Sfugge alle definizioni. Potrei dire cha assomiglia ad un gioco di ruolo ma non ne ha la complessità barbosa (tabelle, punteggi, dadi, personaggi) che induce i neofiti ad abbandonarli subito. Nel caso di “The Ruyi” bastano un quadernetto, un cellulare e un paio di scarpe buone.

Cercare di descrivere questa piccola grande invenzione è più complicato a scriversi che a farsi.

Diciamo che c’è una storia intrigante, misteriosa e pericolosa che si vive in prima persona scarpinando tra le calli e i campi di Venezia, guidati da incalzanti sms, alla ricerca di indizi, tracce e passaggi antichi che ancora esistono oggi e che ci potrebbero portare a risolvere un enigma, in parte inventato, in parte no.

La storia, anzi, le potenzionali 60 storie diverse che si possono costruire a seconda dell’interattività del gioco, portano la firma dello scrittore Alberto Toso Fei, già noto per aver dato vita alla Trilogia del Mistero (3 volumetti sulle leggende, le streghe e i fantasmi veneziani). 

Il giocatore può decidere per quanto tempo giocare, impostando il proprio cellulare nel modo indicato. Si può giocare più vote con lo stesso quadernetto e alla modica cifra – mia pare – di 7 euro, ci si può “ricaricare” la storia con altre possibilità di lettura e gioco.

Praticamente una risorsa infinita che, nella sua metafora ludica, porta anche a conoscere aspetti storici e sociali di Venezia.

Per saperne di più: www.theruyi.com

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...