Rassegne

BASE PER ALTEZZA DIVISO DUE

Posted on marzo 26, 2010. Filed under: Rassegne, Teatro | Tag:, , , , , , |

Segnalo questo appuntamento perché le due protagoniste mi fanno letteralmente “morire”.

Termina domani con Katia e Valeria, la programmazione della Stagione Teatrale 2009-2010 della Città di San Donà di Piave.
 “Base per altezza diviso due” il nome dello spettacolo che stanno portando in giro per l’Italia e che domani, alle 21 approda appunto all’Auditorium da Vinci di San Donà.

Katia e Valeria propongono i personaggi che hanno segnato la loro carriera: le due svogliate collegiali, le finaliste di Miss Italia, ricreando l’autentica atmosfera che si respira al concorso di bellezza.
Katiana e Valeriana, due corteggiatrici “svarionate” che tentano di conquistare il tronista di turno e alcune proposte inedite, fra cui l’esilarante sketch delle “zitelle”.  

Imperdibili, fantastiche e incontenibili! Purtroppo il teatro è già tutto esaurito quindi… almeno per quanto mi riguarda sarà per un’altra volta…

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Una Babele d’arte e contatto

Posted on ottobre 8, 2008. Filed under: Arte, Rassegne | Tag:, , , , |

Questa la copertina della Rassegna dell'anno scorso

Questa la copertina della Rassegna dell'anno scorso

Italiano, “furlan”, tedesco e sloveno: sono le 4 lingue ufficiali del Friuli Venezia Giulia, una realtà “babelica” a 4 passi da casa nostra dove la multiculturalità è sempre stata di casa. Certo, non sempre inserita in un contesto di pace assoluta, ma di certo con un’onesta, reciproca, curiosità intellettuale che continua a generare iniziative singolari.

Mi sento così di sottolineare Intersezioni Babeliche, la rassegna per la promozione del plurilinguismo promossa dalla Regione Friuli-Venezia Giulia e dal Comune di San Daniele del Friuli assieme all’Associazione Elisa Mertens, che comincerà proprio domani.

Si tratta della 2° edizione. Sinceramente non ricordo quale fosse il tema portante del 2007, ma quest’anno si parla di evoluzione delle lingue ed migrazioni dei popoli, con particolare attenzione a quanto è accaduto e sta accadendo all’interno del bacino del Mediterraneo. Un modo per vedere le migrazioni non solo da un’ottica economica e sociale, ma anche nella loro dimensione di contatti fra culture e linguaggi.

Nella pratica, la rassegna presenta una serie di conferenze sul tema: dall’apartheid, alla minoranze arabe, dai turchi del Friuli di Pasolini, al ruolo dei viaggi nelle contaminazioni linguistiche. La parte più carina è che gli incontri sono preceduti dalle manifestazioni artistiche e letterarie raccolte sotto l’ombrello di “Aspettando Intersezioni”. Una possibilità in più per approfondire la conoscenza della storia delle lingue, delle contaminazioni tra la propria e quelle dei popoli vicini, delle difficoltà e dei vantaggi che incontrano i migranti nell’apprendendere un nuovo idioma, e delle più recenti ricerche legate al campo della traduzione.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

 

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Io non lo sapevo!

Posted on maggio 4, 2008. Filed under: Rassegne | Tag:, , , , |

I soliti beninformati mi assicurano che una “Residenza” di danza, vale a dire un workshop interattivo di durata variabile,  è modalità ormai frequente e assodata. Beh… io non lo sapevo! Ben vanga quindi l’invito del Teatro Fondamenta Nuove di Venezia che mi ha fatto scoprire una cosa nuova che mi ha lasciato un po’ spiazzata.

In queste residenze il pubblico diventa parte dello spettacolo: viene osservato, stuzzicato, ripreso, coinvolto… Ma, il Nordest sonnecchioso che conosco io l’avrà capito? Non lo so. L’importante è che l’abbia almeno sperimentato.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Some dance to remember, some dance to forget…

Posted on maggio 2, 2008. Filed under: Rassegne | Tag:, , , , |

Gli Eagles se lo erano chiesto prima di me. Qualcuno danza per ricordare, altri danzano per dimenticare. Io faccio parte della seconda categoria. E i ballerini quelli veri? Che se lo ricordino perchè danzano?

 

 

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Teatro e cultura nell’hinterland padovano

Posted on gennaio 28, 2008. Filed under: Iniziative, Rassegne, Teatro | Tag:, , , , , |

Vorrei spezzare una lancia per il Teatro Filarmonico di Piove di Sacco, nel padovano.

Nonostante non abbia la possibilità di offrire un cartellone affollato di eventi, ha puntato sulla qualità con pochi (ma davvero eccellenti) appuntamenti. Insomma, un teatro di Provincia. Non un teatro provinciale.

La direzione artistica è affidata al regista e attore Andrea Pennacchi che, fuori onda, è stata una delle persone più belle che abbia conosciuto.

Il prossimo appuntamento è il 1 Febbraio alle ore 21.15 con “Racconti Solo Racconti” della Compagnia ArmaMaxa Teatro per la regia di Ugo Chiti:  guerra, l’infanzia, la condizione femminile, l’imprevedibilità dell’amore sono i temi delle vicende narrate. Tutte le storie hanno in comune l’attenzione alle peculiari sonorità della lingua toscana, di cui viene sfruttata l’enorme comunicatività, e l’aspetto visionario e vagamente gotico del soggetto.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( 2 so far )

I teatri ritrovati

Posted on gennaio 20, 2008. Filed under: Iniziative, Rassegne, Teatro | Tag:, , , , , , , , |

 A distanza di neppure 10 giorni l’uno dall’altro, sul fine del 2007, sono stati restituiti alla cittadinanza due storici teatri: il Toniolo di Mestre e il Comunale di Vicenza.

Per il primo si è trattato della fine di un restauro durato anni e che ha visto il recupero di certi spazi persi nel corso degli anni, come il Foyer. Per il secondo invece si è trattato di una vera inaugurazione, che ha coronato 60 anni di tentativi (sempra andati a vuoto) di dotare il capoluogo berico di un Teatro Comunale.

Detto questo.

Del Toniolo restaurato mi hanno fatto morire i camerini e tutte le strutture “dietro le quinte”, realizzate ognuna con un colore diverso. Veramente … trendy!!

Del Comunale di Vicenza mi ha colpito la sobrietà e l’eleganza del legno, usato praticamente su ogni superficie.

Leggi l'articolo intero | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...